Come combattere le rughe


Ogni mattina – La8


«L’età avanza e vorrei riuscire a fare qualcosa per le rughe: il laser può essere una soluzione

«Può essere una soluzione, soprattutto per quello che riguarda le rughe glifiche, che sono proprio quelle delle guance, caratteristiche dell’età che va avanti. È un approccio un po’ diverso rispetto a quello che magari si faceva e che si fa tuttora più spesso, cioè riempire; il che, però, poi porta a un risultato non naturale. Con il laser, invece, riusciamo letteralmente a lavorare sulla qualità della pelle e quindi a lavorare anche sulla diminuzione delle rughe.»

«Allora vediamo una foto di un prima e dopo, così possiamo osservare anche la differenza: queste “rughettine” che vedi sono le rughe glifiche; chiaramente con del filler avrebbe avuto un risultato maggiore ma stereotipato, quindi ci sarebbero stati questi zigomi molto gonfi e queste guance riempite di prodotti, che poi portano a un risultato che ormai non si vuole più.»

«Ecco Dottor Bartolucci, questa è un’immagine significativa, perché molte volte per combattere la ruga si inietta dell’acido ialuronico, che, gonfiando la parte da trattare, stende la pelle; però si cambiano anche i connotati, perché io vedo donne che hanno le guance talmente gonfie che sembrano dei criceti.»

«Sì, soprattutto come in questo caso, in una paziente di 68 anni dove o si inietta una quantità di prodotto abbondante oppure diciamo che si fa fatica.»

«Invece oggi la tecnologia ci porta a non iniettare – ma a lavorare sulla qualità della pelle – certo è che bisogna avere macchinari di ultima generazione.»

Altri video interessanti