Chirurgia estetica e medicina rigenerativa a supporto della longevità e della capacità di auto-riparazione del corpo

La bellezza e il benessere interni ed esterni seguono nuovi protocolli e tecnologie pro-aging verso il miglioramento della qualità della vita nel suo complesso.

La bellezza, strettamente collegata al concetto di armonia tra le parti, al senso di benessere e di unicità dell’individuo, senza rincorrere i canoni estetici mutevoli, diviene il mantra del lavoro del dottor e chirurgo estetico Marco Bartolucci e della sua equipe alla clinica Sotherga, in via Fatebenefratelli 26 a Milano.

La clinica nasce dalla volontà di creare un nuovo punto di riferimento per le più avanzate tecnologie del settore e una estrema attenzione al risultato volto al benessere e alla bellezza autentica e naturale della persona, senza stravolgimenti o soluzioni che tendono ad uniformare invece che esaltare l’unicità di ciascun individuo.

Uno degli inestetismi più combattuti è la cellulite insieme alla ritenzione idrica, ovvero un disequilibrio nel trattenere i liquidi, che poi vanno a depositasi tra le cellule e causano un gonfiore detto edema. Tra le novità in ambito di medicina estetica, Sotherga propone il reshaping, che si concentra sui muscoli, la Carbossiterapia, che agisce con somministrazione sottocutanea di CO2 molecolare, la Radiofrequenza, basata sugli effetti elettrotecnici, e l’Emerald Laser, atto a svuotare il contenuto degli adipociti, senza ucciderli. Senza dimenticare Soshape, un macchinario multifunzione a onde elettromagnetiche focalizzate.

Per il viso, il dottor Bartolucci è specialista nel trattamento Gouri, primo medical device liquido a base di policaprolattone, biodegradabile e riassorbibile, che provoca una intensa stimolazione del collagene. Definito un vero e proprio ‘lifting liquido’, che ha vinto il prestigioso premio Best Injectable Award al congresso AMWC, riferimento mondiale per la medicina estetica.

Spiega Bartolucci: “Gouri ha una forma completamente liquida e stimola profondamente la neocollagenesi; si diffonde uniformemente sotto la pelle formando una matrice di supporto che attiva i fibroblasti e ripristina i livelli del processo di invecchiamento. La quantità di collagene che viene prodotta è tale da migliorare la lassità della zona trattata e di tutta la pelle circostante”.

Un’altra specifica, Marco Bartolucci tiene a farla sulla radiofrequenza, in quanto negli spazi di Sotherga ci sono tante macchine di ultima generazione quanto differenziate sono le necessità di trattamento.

Accent Prime, per prima, lavora sulla forza del calore e degli ultrasuoni, rendendosi efficace sul tessuto adiposo e sul grasso localizzato più ostinato, oltre smussare la lassità cutanea.

Endymed è un un manipolo innovativo contro la cellulite, dotato di micro-aghi d’oro, che veicolano la radiofrequenza in profondità ed sono utili, ad esempio, sulla lassità che interessa il sottomento e la delicata zona sotto le braccia.

Thermage si usa invece quando si vuole lavorare sulla perdita di tono, metodo approvato da Food and Drugs Administration, distende cute e tessuti, rilasciando una quantità controllata di energia sotto forma di calore. In un’unica seduta, si possono continuare ad apprezzare i risultati anche dopo due mesi dal trattamento.

Alleata contro le rughe, la tecnologia TempSure permette alla pelle di rigenerarsi e produrre nuovo collagene, in modo indolore e confortevole, con ottimi risultati in tempi brevi.

Tratto dall’articolo:
https://www.ilgiornaleditalia.it/gallery/costume/613808/alcuni-esempi-di-cliniche-di-chirurgia-estetica-e-di-medicina-rigenerativa-a-supporto-della-longevita-e-della-capacita-di-auto-riparazione-del-corpo.html

Altri contenuti interessanti:

Scrivimi!
1
Serve aiuto?
Come posso aiutarti?